p_0007

Il sesto senso: Vicoforte e Mondovì

Sabato 14 Ottobre si è concluso il nostro il nostro ciclo “Oltre i cinque sensi per il Piemonte” con la visita del Santuario di Vicoforte e la vicina Mondovì.

La gita, dedicata al raggiungimento del sesto senso, ha visto i nostri soci superare i propri limiti fisici e psicologici grazie all’esperienza “Magnificat”, la salita sulla cupola del Santuario di Vicoforte. Dopo questa esperienza sublime, non ancora soddisfatti dell’altezza raggiunta, abbiamo preso la funicolare di Mondovì per andare ad ammirare le tante bellezze che la parte alta della città offre: i magnifici trompe-l’oil di Andrea Pozzo, il candore delle ceramiche monregalesi, la vista mozzafiato del belvedere e le caratteristiche mongolfiere!

Ecco qualche foto di questa splendida giornata!

Ivrea-città-industriale-di-Adriano-Olivetti-ph-Gianluca-Giordano-1

La vista: Ivrea

Penultima gita del nostro ciclo “Oltre i cinque sensi per il Piemonte”, dedicata alla vista.

E’ stata una giornata ricchissima di stimoli emotivi: abbiamo iniziato la giornata con la visita allo Spazio museale espositivo di Lago Pistono, dove abbiamo scoperto le prime tracce umane della zona di Ivrea. Ci siamo avvicinati all’architettura razionalista ammirando gli edifici fatti costruire da Adriano Olivetti ad alcuni dei massimi esponenti italiani dell’architettura del dopoguerra e infine abbiamo ammirato alcuni dei maggiori capolavori dell’Accademia di San Luca, esposti al Forte di Bard.

Ecco alcuni scatti di questa ricca giornata

DSC_0129

Il gusto: Casale Monferrato

Domenica 14 Maggio si è svolta la terza gita del ciclo “Oltre i cinque sensi”.

Questa volta l’Associazione ha scoperto le bellezze nascoste di Casale Monferrato.

Ci siamo persi fra gli affreschi di Santa Caterina, abbiamo sognato di essere attori nel Teatro Civico, siamo rimasti ammaliati dai gessi di Bistolfi e infine abbiamo conosciuto meglio la religione ebraica grazie alla visita della Sinagoga.

Una giornata culturalmente ricca, ma anche per quanto riguarda il gusto! Protagonisti della giornata sono stati gli inimitabili Krumiri, prodotto tipico casalese.

Ecco qualche foto di questa splendida giornata

 

cittadellarte

Il tatto: Biella

L’ 8 Aprile c’è stato il secondo appuntamento del ciclo di gite “Oltre i cinque sensi per il Piemonte”.

Questa volta abbiamo scoperto le bellezze nascoste della città di Biella.
La giornata è iniziata con la visita della Basilica di San Sebastiano, esempio di architettura rinascimentale. Poi abbiamo ammirato opere d’arte contemporanea presso la Cittadella – Fondazione Pistoletto.
Dopo un ricco pranzo, abbiamo ammirato il Battistero di San Giovanni Battista e i tesori del Museo del Teritorio Biellese.

Insomma, una giornata ricca di emozioni sensoriali!

Piazza Santa Rosa, considerata una delle più belle piazza d'Italia

Savigliano: L’olfatto

Sabato 18 Marzo è iniziato il nostro viaggio “Oltre cinque sensi per il Piemonte”!

La prima tappa è stata la magnifica città di Savigliano, dove abbiamo risvegliato i nostri sensi!

Infatti abbiamo visitato l’innovativo Museo delle Essenze, ospitato in una sede d’eccellenza, Palazzo Taffini. Inoltre ci siamo addentrati nella storia della città di Savigliano, della quale abbiamo conosciuto le tante bellezze…il complesso abbaziale di San Pietro, la Piazza Santa Rosa, la Gipsoteca di Davide Calandra!

Una giornata ricca di emozioni sensoriali!